5 dic, Launch your UNICORN | Startup Challenge @Roma Tre University

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Quando? Giovedì 5 dicembre ore 16
Dove? Facoltà di Economia Università degli Studi di Roma Tre aula 14

Launch your UNICORN è l’evento finale della challenge omonima (challenge Launch your Unicorn) che metterà gli studenti alla prova sulla loro capacità di dare soluzione ad un problema, creandosi un’opportunità di mercato.

Programma dell’evento:

16.00 – 16.15: Saluti istituzionali e presentazione
Riccardo Madrigali, Founder VGen
Marco Della Seta, Executive Director VGen – Roma Tre

16:15 – 17:00 ROUNDTABLE: “le fasi di sviluppo di una startup
Alessandro Petrich, Open Innovation LVenture
Andrea del Piaz, Responsabile Dock 3
Riccardo Linares, Partnership Manager University – Campus Party
Your CFO Academy

17.15: presentazione challenge YourCFO Accademy

17.30 – 18.30: pitch Challenge “Launch your Unicorn” con giuria formata dai partner dell’evento.

Verrà data anche la possibilità di lasciare il CV a Startup Grind per possibili posizioni tra l’ecosistema startup.

Guida al trading online | Part 2: le basi per iniziare

Con questa rubrica di più articoli, a cura di Davide Serafini — studente di Economia e Finanza all’Università di Modena e Reggio Emilia e trader part time in opzioni con interesse per il trading quantitativo e sistematico — affronteremo passo per passo il mondo del trading online, sfatandone alcuni miti ma allo stesso tempo dando una panoramica interessante.

Il successo del BTP Italia

Nel primo trimestre dell’anno, le società quotate a Piazza Affari hanno subito un ingente danno di capitalizzazione. 25 società industriali e di servizi del FTSE MIB hanno registrato una riduzione del – 22,4%, che ha apportato perdite fino a 83 miliardi. Ma la scorsa settimana, il boom di acquisti del Btp Italia è stato un simbolo della fiducia nella ripresa del Paese.

Travel Bubbles, i viaggi nel post COVID-19

Nel breve periodo le bolle di viaggio regionali sembrano la soluzione più apprezzata dai governi nazionali. Già annunciata nei paesi baltici, presto questa iniziativa prenderà piede anche in Europa già regolamenta negli scorsi giorni dalla Commissione Europea. Si tratta della libera circolazione dei cittadini tra stati vicini e con situazioni sanitarie controllate e non preoccupanti.