9 motivi per realizzare una Job Simulation

Non c’è dubbio che per gli HR e i recruiter la corsa ai nuovi talenti sia sempre più competitiva e la necessità di attrarre le nuove generazioni verso la propria azienda cresce sempre di più. Le tecnologie messe a disposizione per gli addetti ai lavori delle risorse umane per selezionare i nuovi profili sono innovative ed efficaci ma non sempre vengono adottate o utilizzate nel modo corretto.

Nonostante questo, molte aziende ancora non hanno abbandonato il vecchio metodo: spam di annunci di lavoro, raccolta CV, valutazione e serie di colloqui per valutare le capacità del candidato. Questo metodo, oltre ad essere lungo e complesso, potrebbe risultare poco attrattivo nei confronti dei talenti in cerca di una società che non solo sia allettante dal punto di vista economico, ma che sia in linea con la loro vision e con i  loro valori.

Se esistesse una soluzione semplice che rinnovasse l’intero quadro dei nuovi talenti per i recruiter?  Se ci fosse una piattaforma in grado di:

✅ generare un Employer Branding potente e di massa;
✅ mostrare ciò che l’azienda fa in modo più dettagliato di una pagina delle carriere, come lo fa e cosa la rende diversa dai suoi competitor;
✅ dare alle aziende il potere di attrarre e assumere i migliori talenti attraverso tecniche di Talent Acquisition innovative;
✅ avere una dashboard aggiornata real time per raccogliere dati, soluzioni e informazioni riguardanti ogni candidato.

 


Questa soluzione esiste, è digitale e non è uno strumento che risolve un problema specifico, ma è uno strumento che cambia l’intero modo in cui ci si avvicina ai primi talenti: un programma di Job Simulation. Una Job Simulation è una simulazione lavorativa digitale di una specifica posizione lavorativa che riprende quelle che sono le mansioni e i task che un candidato andrebbe a svolgere all’interno dell’azienda nel caso in cui andasse a ricoprire quella stessa posizione. L’intera attività si svolge online per il tramite di un’apposita piattaforma che illustra chiaramente tutti i “compiti” che il candidato deve svolgere all’interno di una determinata deadline.

In questo articolo abbiamo raccolto 9 motivi per i quali i programmi di Job Simulation dovrebbero essere il nuovo strumento di acquisizione per HR e recruiter.

 

 


1. Cambiare la definizione di Employer Branding

L’Employer Branding è diventato per le aziende una componente fondamentale per un recruiting efficace. Le aziende traggono vantaggio dal promuovere il proprio brand per cui i candidati aspirano a lavorare ed è per questo che continua a richiedere un investimento iniziale significativo. Dal miglioramento del sito web aziendale, ad una presenza costante sui social media, ad uno sviluppo continuo di content creation del reparto marketing e la partecipazione a fiere, eventi, che implicano un sacco di tempo, fatica e costi.

Le aziende possono ora usare i programmi di Job Simulation per spiegare con maggiore chiarezza ciò che fanno e come lo fanno. I partecipanti possono ora immergersi nel vostro posto di lavoro e farsi un’idea di quello che fate, come lo fate e cosa vi rende unici. Piuttosto che pubblicare articoli che spiegano come la vostra organizzazione sia più innovativa di altre, mostratelo ai candidati attraverso percorsi innovativi e tecnologici di recruiting.


2. Distinguersi per attrarre i migliori talenti

Promuovere la propria azienda non è un’operazione semplice. Si conoscono i motivi che la rendono unica ma può essere difficile spiegarlo, in quanto c’è il rischio di sembrare che si stia vendendo qualcosa. 

Piuttosto che cercare di spiegare la differenza o incoraggiare i candidati, semplicemente indirizzateli verso il vostro programma di Job Simulation. È tutto in un unico posto. Il team, la metodologia di lavoro e quello che l’azienda fa si trova in un unico ambiente virtuale ed è allestito come uno spazio di apprendimento sicuro, solidale e coinvolgente. In questo modo i partecipatni avranno la possibilità di informarsi autonomamente ed attrarrete solo candidati realmente interessati alla vostra organizzazione.


3. Diventare un’azienda innovativa e capace di ispirare i nuovi talenti

È scoraggiante per gli studenti pensare a cosa vogliono fare della loro carriera. Molti non sono sicuri delle opportunità lavorative presenti sul mercato, alcuni si sentono insicuri perché alle prime esperienze si sentono inadeguati poiché provengono da un percorso accademico che non li prepara al mondo del lavoro.

È possibile utilizzare un programma di esperienze di simulazione virtuali ad accesso libero e gratuito per aiutare gli studenti di tutto il mondo ad acquisire preziose competenze pratiche, costruire la fiducia e vedere quali potenziali carriere fanno al caso loro. Investendo in questa nuova metodologia di Talent Acquisition e soprattutto nel loro apprendimento, senza aspettarsi nulla in cambio, promuoverete un engagement di larga portata con la vostra target audience. Non sottovalutate quanto sia prezioso per gli studenti avere l’opportunità di imparare da aziende come la vostra.


4. Colmare il gap di capacità tra l’università e l’impiego di primo livello

Non è un segreto che le società investono molto nella formazione e nell’aggiornamento dei dipendenti di primo livello. Tuttavia, questa è un’attività necessaria perché le università non preparano efficacemente gli studenti al mondo del lavoro. Le basi stesse del quadro universitario si fondano su insegnamenti teorici. La priorità non è sempre posta sull’applicazione pratica, e anche se lo è, la pratica può variare a seconda dell’azienda in cui si lavora.

Migliorate la produttività della vostra azienda e risparmiate sui costi anticipando la formazione pratica. I percorsi di Job Simulation utilizzano esattamente questa metodologia pratica e si concentrano su competenze specifiche di cui i nuovi talenti hanno bisogno per avere una formazione adeguata una volta entrati nella vostra azienda, come la comunicazione con i clienti, la ricerca, i modelli Excel o anche coding e programmazione. Facendo questo, potete assicurarvi che i candidati che portate in azienda entrino formati e con competenze di base per iniziare a lavorare.


5. Promuovere la diversità di pensiero attraverso un percorso di successo a lungo termine

Perché le aziende continuano ad assumere ogni anno dalle stesse università? Possono approvare il curriculum, le strutture di insegnamento, le iniziative per la diversità, ecc. ma non stanno forse rischiando di rendere troppo eterogenea la propria strategia di Talent Acquisition?

Andate oltre i percorsi ben battuti e pensate più in grande alla vostra pipeline di talenti. Utilizzando questa nuova metodologia di formazione e acquisizione di talenti, aprirete le porte della vostra azienda ai candidati di tutto il mondo, osserverete chi passa attraverso il vostro programma, come si comportano e se sono adatti a lavorare con voi. L’accento si sposta sul talento del candidato e non sull’università che hanno frequentato.


6. Costruire una community per formare i propri Brand Ambassador

Aprire la vostra azienda non significa stravolgere completamente la strategia di Talent Acquisition. Molte università, infatti, hanno rapidamente abbracciato i benefici dei programmi di Job Simulation. Per questo VGen vanta circa 40 partnership con community e associazioni universitarie in tutta Italia. Le partnership sono tali che qualsiasi programma di Job Simulation viene automaticamente distribuito alla vasta rete di studenti di ogni università.


7. Risolvere il problema della diversità e dell’inclusione abbattendo le barriere all’entrata

È stimato che le aziende investono ogni anno più di 8 miliardi di euro in iniziative di diversità e inclusione. Le attività per la diversità e l’inclusione stanno diventando sempre più richieste nel settore delle risorse umane. 

Attraverso i programmi di Job Simulation si dà la possibilità a chiunque di sperimentare il posto di lavoro. Questo non solo ispira i candidati a perseguire determinati percorsi di carriera, ma spinge essi a prendere le decisioni giuste per loro stessi e ad acquisire competenze preziose lungo la strada. 

Non si può risolvere la miriade di problemi della complicata questione della diversità e dell’inclusione in generale, ma è possibile comunque avere un impatto immediato e potente abbattendo le barriere all’ingresso nella vostra azienda.


8. Usare una metodologia pratica di assunzione per identificare i candidati più adatti

Il potenziale di una persona e la sua idoneità al posto di lavoro possono davvero essere giudicati solamente attraverso un curriculum, una lettera di presentazione e un colloquio? Molte persone sono colpevoli di “ritoccare” le loro credenziali sul CV o durante il colloquio conoscitivo. Altri sono semplicemente eccezionali nello studio, ma meno nell’applicazione pratica. Alcuni sanno come scrivere molto bene o come presentare molto bene, ma poi falliscono sul posto di lavoro.

Bisogna individuare modi più pratici su come identificare i candidati. Dobbiamo andare oltre gli indicatori tradizionali e trovare il modo di capire la persona e il suo potenziale. I candidati che scelgono di investire 3-4 ore in un case study di una Job Simulation mostrano la loro predisposizione al lavoro. I candidati che scelgono di intraprendere un programma di Job Simulation mostrano il loro impegno ad imparare e migliorare.


9.
Staccarsi dai tradizionali schemi di acquisizione dei talenti che stanno diventando sempre più onerosi e costosi

C’è una vasta gamma di opzioni, di strumenti e tecnologie disponibili per i recruiter. È giunto il momento di pensare in modo diverso a come scoprire i nuovi talenti. 

È possibile farlo abbracciando la trasparenza e mostrando cosa facciamo e come lo facciamo. Ora puoi aprire le porte della tua azienda e sfruttare un’unica piattaforma per:

🧲 Attrarre talenti oltre i canali tradizionali
💥 Abbattere le barriere all’entrata
🧑‍💻Selezionare i candidati più adatti attraverso una simulazione lavorativa 

Quindi, ora che conosci le 9 ragioni per cui i programmi di Job Simulation dovrebbero essere il vostro nuovo strumento di recruiting, cosa aspettate? Non è solo un altro strumento ma un modo completamente diverso di pensare e di avvicinarsi alle nuove generazioni.

 

Vorresti sapere di più sui nostri programmi di Job Simulation?

Contattaci e ti ricontatteremo quanto prima per una call informativa con un nostro esperto!